Offro servizi online di prestampa, pubblicità e grafica per stampa, web e social…
se hai una piccola azienda contattami, anche solo per un consiglio o una semplice consulenza…

è difficile descrivere i diversi servizi che offro, mi presento come grafico,
grafico pubblicitario, ma mi considero più un “artigiano tecnologico”

praticamente faccio, modifico, personalizzo e vendo file,
files inerenti l’immagine della tua azienda…



In poche parole cos’è la prestampa? 

La prestampa è quell’insieme di operazioni per la preparazione del lavoro a partire dai documenti originali (testo, fotografie, immagini) fino alla preparazione del file con le caratteristiche della stampa.

Questi sono i passaggi principali della prestampa:

  • impaginazione: il lavoro da stampare, o da pubblicare nel web (biglietto da visita, volantino, infografica per social, opuscolo, libro, calendario, broschure, depliant, rivista, quotidiano, fumetti, siti internet, magliette, vetrine, manifesti, locandine, etichette ecc. ) viene preparato col computer e programmi di grafica e di impaginazione, l’impaginato contiene testo, immagini bitmap e immagini vettoriali;

  • file per la stampa: il lavoro viene convertito in PDF, per la stampa esistono i formati PDF/X-1a, PDF/X3, PDF/X-4, PDF/X-5;

  • controllo: il lavoro, nel file in lavorazione e soprattutto in quello PDF, viene sottoposto a un controllo per accertarsi che non siano presenti elementi che possono influire negativamente sulla realizzazione della stampa (per esempio immagini con pochi pixel) e che non ci siano errori di battitura;

  • gestione del colore: tutti i dati di colore, se già non lo sono, vengono convertiti secondo il profilo di colore della macchina che stampa;

  • montaggio: viene eventualmente fatto il montaggio in forma digitale, cioè se il lavoro è di più pagine o facciate vengono montate in modo che risultino nella successione corretta quando l’opuscolo verrà confezionato;

  • abbondanze: in molte stampe è obbligatoria l’abbondanza, cioè 1 o 2 mm più grande del formato finale;

  • stampa di prova: in ultimo, e non per importanza, è sempre consigliata una stampa di prova per valutare la conformità del colore secondo le esigenze dell’azienda e valutare se le dimensioni del testo siano oppurtune .